Zuckerberg, guerra a Warren su piano per smantellare Big Tech

Zuckerberg, guerra a Warren su piano per smantellare Big Tech

Mark Zuckerberg ha promesso di “andare sul ring e combattere” Elizabeth Warren per il suo progetto di smantellare Facebook e altre grandi aziende tecnologiche, se la candidata democratica diventasse presidente alle elezioni del novembre 2020, avvertendo che un tale piano costituirebbe una minaccia “esistenziale” per l’azienda.

Zuckerberg ha fatto queste esplosive dichiarazioni a luglio, nel corso di una riunione aperta con il personale del social network in cui l’amministratore delegato di Facebook ha parlato candidamente di una serie di questioni politiche che la societ√† deve affrontare.

L’audio √® stato registrato da qualcuno che ha partecipato alla riunione e il transcript pubblicato dal sito Web di The Verge.

>>> continua a leggere, in inglese